Notizie utili


La Sezione di Rovereto del Tiro a Segno Nazionale è un'Associazione Sportiva Dilettantistica che fa parte dell'Unione Italiana Tiro a Segno - Federazione Sportiva ed Ente Giuridico ed è stata rifondata nel 1961 dopo lo scioglimento avvenuto nell'immediato dopoguerra, ma le sue origini e tradizioni risalgono a 160 anni fa; nel secolo scorso erano infatti operanti nella cittadina, a quel tempo terra Asburgica, delle Società Private di Tiro al Bersaglio da cui discende direttamente l'attuale Sezione.

Negli ultimi trent'anni molto è stato fatto per creare quelle infrastrutture necessarie allo svolgimento dell'attività sportiva di tiro ed attualmente la Sezione roveretana è al primo posto in Provincia di Trento sia come numero di iscritti, oltre 1500, sia come capacità degli stand di tiro.

Per ogni informazione relativa alla Sezione ed alla sua attività sportiva, rivolgersi o telefonare, in orario di apertura, alla Segreteria presso la sede.

Per usufruire degli impianti della Sezione, è necessario iscriversi alla stessa, presentando la documentazione prevista dalle vigenti norme di legge.

L'iscrizione vale un anno solare, dal 1 gennaio al 31 dicembre, ed è possibile nell'ambito di cinque categorie.

I Soci "Volontari" sono coloro che si iscrivono alla Sezione per svolgere attività di tiro anche non competitiva o ludica.

Gli Iscritti "Obbligati" sono tutti quelli che necessitano del rilascio del Certificato di Idoneità al Maneggio delle Armi con frequenza e superamento dell'apposito corso, ovvero coloro che prestano servizio armato presso Enti pubblici e privati oppure coloro che, non avendo prestato servizio militare, intendono richiedere un nullaosta d’acquisto o una licenza di porto d'armi.

Gli Iscritti "Cacciatori" debbono esse in possesso della Licenza di Porto Fucile per Uso Caccia e della Licenza per l'Attività Venatoria in corso di validità, l'iscrizione viene effettuata ad un costo minore di quella dei Soci Volontari ma ad essi è consentito il solo accesso alle linee per arma lunga.

Gli Iscritti "Militari" sono gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato, alle Forze dell’Ordine Statali o chiunque autorizzato a portare senza licenza le armi, anche in questo caso l'iscrizione viene effettuata ad un costo minore di quella dei Soci Volontari ma non vi sono restrizioni all'accesso alle linee di tiro.

Gli Iscritti "U.N.U.C.I." sono gli Ufficiali in congedo appartenenti alla relativa Associazione.

Le prime sessioni di tiro dei Soci Volontari vengono effettuate con armi ad aria compressa e l'assistenza di un Istruttore di Tiro.

La Sezione mette a disposizione dei Soci armi sia corte che lunghe di vario calibro.

Ai Soci che ne fanno richiesta, dopo un minimo di cinque sessioni di tiro con le armi della Sezione, sulle quali è effettuata una valutazione di idoneità, viene rilasciata la Carta di Riconoscimento per Trasporto d'Armi o la Licenza per Trasporto di Armi per Uso Sportivo.

I Soci che siano interessati e presentino potenzialità in una o più specialità di tiro potranno essere avviati all' attività agonistica.

 

È possibile scaricare dei documenti in formato PDF contenenti tutte le informazioni relative ad orari, iscrizione, ecc.

 

 
Tiro a Segno Nazionale - Sezione di Rovereto Home Page